Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Chi Sono

Salve e benvenuti mi chiamo Andrea…..

Esaurimento Nervoso

Posted by on mag 4, 2013 in Esaurimento Nervoso | 0 comments

Esaurimento Nervoso

Esaurimento Nervoso

“Ho cavolo mi sono preso un bell’ Esaurimento Nervoso”, “Quì alla fine mi viene un Esaurimento Nervoso !!”
Quante volte ci siamo trovati a pronunciare frasi come queste, non sò voi ma io molto spesso.
Il Termine Esaurimento Nervoso viene usato per indicare tutti gli stati alterati del nostro umore, dall’Irascibilità, all’ansia al Panico alla più totale Apatia  che per chi non lo sapesse è la totale indifferenza per il mondo, sintomo rivelatore anche della depressione.

Esaurimento Nervoso :Termine inesatto che descrive bene uno stato..

Al di là della confusione sul significato del termine, che sembra indicare uno stato di “Esaurimento” cioè di finire  completamente qualcosa , nel caso di Esaurimento Nervoso equivale a dire di terminare le energie, ma forse più i nervi, intesi come resistenza agli agenti stressanti.

Ovvero finire la “resistenza” che il nostro sistema nervoso ha naturalmente ( e con esso si intende la mente e le nostre capacità di risposta alle avversità).

Quindi in base a questa logica, vediamo come la mente non capace di discernere, ovvero di capire cosa è bene e cosa è un pericolo, essendo arrivata all’esaurimento nervoso, mette in atto una serie di difese naturali che il nostro corpo ha come riserva estrema.

Quelle che stai leggendo sono le mie deduzioni, non sono un parere medico, anche se mi sembrano molto logiche, ma stà a te giudicare.

Nel mio percorso come sofferente di Ansia e Attacchi di Panico molto spesso ,soprattutto all’inizio ,mi  sono sentito dire “e’ solo un pò di esaurimento nervoso!”

E la cosa che mi mandava “nei pazzi” è che su questo tipo di problemi nessun medico mi sapeva dare dei tempi di guarigione, delle indicazioni su quello che avrei dovuto fare chiare e dirette.

La realtà è che se non subisci direttamente” l’ Esaurimento nervoso” o come lo vuoi chiamare, non riesci a capire, non riesci a gestire e a rasserenare  chi ne soffre.

Con questo ci tengo a dire che chi soffre deve dare retta al propio medico, ma è sempre bene tenere un punto di vista oggettivo, e critico su quello che veramente ci serve per uscire da una data situazione.

Nel senso che l’ esaurimento nervoso è dato da situazioni che protratte nel tempo portano la mente al corto circuito, e soprattutto in persone molto apprensive e sensibili di natura questo si accentua…

Per cui credo che se facciamo una analisi di quello che  va o non va ,il più possibile onesta  possiamo capire cosa dobbiamo fare.

Anche io che ringraziando Dio adesso stò bene ho avuto molti aiuti ma penso che il lavoro più importante l’ho fatto da solo……

 

 

 

 

 

Esaurimento Nervoso le Cause

Posted by on feb 1, 2013 in Esaurimento Nervoso | 0 comments

Esaurimento Nervoso le Cause

Le cause dell’ esaurimento nervoso sono da ricercare nello stress e nella frenesia della vita di tutti i giorni ma non soltanto.

 

Esiste una predisposizione genetica allo stress e al cosiddetto esaurimento nervoso, termine ormai obsoleto ma comunque sempre efficace per poter e  identificare lo stato emozionale causato da un troppo carico mentale.

Quando si parla di cause dobbiamo anche parlare di che cosa è veramente lo stress rapportato all’esaurimento nervoso .effettivamente il termine stressato e il termine esaurito nel lessico comune sembrano avere una vera somiglianza di significati.

La persona affetta da esaurimento nervoso, quindi la persona che esaurita si identifica come una persona che ha finito tutte le sue risorse per impegnarsi dietro a una data faccenda o situazione ,questa faccenda ha assorbito tutte le sue risorse in termini di adeguamento ad essa stessa , il pensiero martellante della riuscita di questa impresa . Alla realizzazione di tale progetto.

Per quanto riguarda lo stress sempre correlato con l’esaurimento nervoso quello che noi notiamo e che lo stress è il consumare alcune delle nostre risorse per poterci adeguare ai cambiamenti circostanti , si tratta di un pegno da pagare per il continuo cambiamento adattivo che dobbiamo affrontare .

Per cui possiamo vedere come esaurimento nervoso e stress abbiano comunque delle radici in comune.

per quanto riguarda  l’ipotesi di una sorta di ereditarietà della tendenza all’esaurimento nervoso si fa chiaro riferimento al principio secondo cui anche l’ansia può essere di tipo ” di tratto ” o di stato.

Cosa si intende per an per ansia di tratto?

l’ansia di tratto sarebbe quella tendenza genetica che  alcune persone hanno all’essere ansiosi e all’ese all’esaurimento.

l’ansia di Stato ci parla di uno stato particolare e di un momento nella propria vita in cui si viene colpiti da ansia ma solamente perché esiste una causa scatenante che la determina .

anche la depressione , in alcune supposizioni si fa risalire ad una tendenza ereditaria oltre che genetica

l’esaurimento nervoso può colpire tutte le persone molto attivi e che passano il loro tempo lavorando e pensando molto , con questo non si intende dire che pensare troppo fa male l’unica cosa che c’interessa evidenziare è che per evitare l’esaurimento nervoso bisogna cercare di crearsi degli spazi di relax .

La nostra mente come ogni parte del corpo , hanno bisogno di un momento di stacco da tutte le situazioni che viviamo nel corso della vita ,quindi sarebbe sempre buona norma per evitare di incorrere dell’ esaurimento nervoso trovare anche durante la giornata un piccolo lasso di tempo in cui spegnere i nostri pensieri ricorrenti e cercare di occuparci di noi stessi di apprezzare un fiore , una bella donna o un bell’uomo e godere in prima persona il fatto di stare bene essere vividimenticando le competizioni e tutte le false necessità che ci affollano la mente .

quando parlo di false necessità mi riferisco al fatto che spesso creiamo dei bisogni da cose futili ci sono persone che si ammazzanodi lavoro solamente per poter cambiare l’auto o il   telefono cellulare avvertendo questi oggetti o simboli del proprio status come una necessità impellente .

SCOPRI COME EVITARE E CURARE L’ESAURIMENTO NERVOSO ORA!!

 

 

[schema type="review" url="http://wwww.esaurimentonervoso.org" name="Esaurimento Nervoso" description="Il sito che si occupa di fare chiarezza tra Esaurimento nervoso ansia e panico dandoti le soluzioni che aspetti" rev_name="Esaurimento Nervoso" rev_body="Esaurimento Nervoso" author="Andrea Monti" pubdate="2013-02-01" user_review="5.0" ]

Esaurimento Nervoso e Lavoro

Posted by on gen 30, 2013 in Esaurimento Nervoso | 0 comments

Esaurimento Nervoso e Lavoro

Esaurimento Nervoso e LavoroNelle attività lavorative di oggi frenetiche e cariche di responsabilità è faccenda comune incorrere nell’ Esaurimento Nervoso Lavoro e occupazione sono cause di questo disagio.

Per molti versia oggi i lavori che continuano a reggere a questa crisi, sono molto impegnativi le aziende lavorano con il personale minimo e chi rimane viene oberato di lavoro , e sempre sotto tensione per la paura di perdere le minime garanzie economiche.

Con questi presupposti  Esaurimento Nervoso e lavoro sono un connubio sempre più frequente.

Per non parlare di chi il lavoro non cel’ha, sempre più frequentemente il lavoro scarseggia e per chi ha svolto una attività e di colpo la perde rincominciare è sempre più difficile.

Nell’ambito lavorativo con sempre più incessante richieste possiamo renderci conto come l’ esaurimento nervoso sia una faccenda all’ordine del giorno.

Essere mentalmente esauriti significa anche essere arrivati in fondo alle proprie energie come dice la parola stessa non avere più forza esaurimento nervoso quindi può significare uno stato di estremo di debolezza coincidente con un abbassamento delle difese immunitarie.

La debolezza fisica procura molti sintomi e molti problemi che potrebbero essere evitati con una condotta più tesa a rilassamento.

Certo non è faccenda semplice in quanto tutti i problemi che ci salgono addosso diventano uno sprone a buttarsi sempre di più nel mondo del lavoro e nella competizione che ci distingue in questi.

Essere colpiti da esaurimento nervoso non significa essere pazzi e non significa neanche essere esaurimento nervoso infatti è molto più vicino come caratteristiche agli stati ansiosi e di agitazione che contraddistinguono. L’ansia generalizzata.

La differenza fondamentale è comunque che l’esaurimento nervoso è un tipo di ansia direttamente riconducibile ad uno stato di stress diretto.

 

 

 

 

Astenia

Posted by on gen 28, 2013 in Astenia | 0 comments

Astenia

Astenia

Astenial’ Astenia è uno dei sintomi  dell’ Esaurimento Nervoso.Essi  sono davvero molti,Che poi come abbiamo detto si fondono e si identificano nei sintomi dell’ Ansia  ma in questo post vorrei porre la vostra attenzione su uno stato che significa “Mancanza di Forza” ovvero quella che viene chiamata  Astenia .

Come si pensa l’esaurimento nervoso è contraddistinto da una condizione di nervosismo e agitazione, ma a fasi alterne esiste anche lo stato di Astenia.

La  fase di stanchezza cronica e di debolezza è tipica anche di alcuni periodi che coinvolgono gli Ansiosi , L’ Astenia porta a dei disagi nello stile di vita e delle grosse limitazioni nel lavoro e nella vita sessuale.

Logicamente  chi subisce l’ Astenia è di conseguenza limitato

Questa condizione risulta evidente anche nella Depressione e consiste in una condizione di carenza della normale forza e i movimenti sono lenti e deboli….L’ Astenia è comune anche a molte malattie fisiche ma noi la consideriamo solo per le implicazioni di tipo Psicologico.

E’ sempre un buon consiglio quando ci si sente in preda all’ Astenia di andare dal medico e fare una serie di esami

Si accomuna l’ Astenia come conseguenza dell’ Esaurimento Nervoso , per il troppo lavoro o per lo studio che ci ha portato a un alto livello di Stress…Come conseguenza l’organismo si lascia andare e si presentano i sintomi  dell’ Astenia .

L’Astenia può influire in tutti gli ambiti della vita , dall’ attività lavorativa a quella sessuale , è necessario opporsi a questa manifestazione che in sè cela molti pericoli…

L’ Astenia può essere un segnale della depressione e conseguenza dell’ Ansia. Chi soffre di Attacchi di Panico quando non riesce a gestirli e a capire come difendersi cede all’ Astenia come contro-reazione all’agitazione propria dell’ Ansia.

Anche nelle sessioni di studio molto impegnative o nei periodi post esame spesso si verificano dei periodi di apatia , e anche di prepotenti stati di debolezza alle quali non serve fare cure vitaminiche.

Si tratta di vera e propia Astenia data dallo stress dell’attività intellettuale eccessiva.

Esistono esercizi  e tecniche di rilassamento profondo che possono essere di notevole sollievo anche per questa condizione .

 

Esaurimento Nervoso Sintomi:Verità e equivoci

Posted by on gen 25, 2013 in Esaurimento Nervoso | 0 comments

Esaurimento Nervoso  Sintomi:Verità e equivoci

Esaurimento Nervoso SintomiEsaurimento Nervoso Sintomi

Cosa si intende realmente per esaurimento nervoso?E cosa si intende per Esaurimento Nrvoso Sintomi ?

Questa è una domanda fondamentale in quanto l’ esaurimento nervoso tecnicamente non esiste .il sistema nervoso non può in alcun modo esaurirsi nel senso letterale della parola, ma bensì come esaurimento nervoso si intendono tutti quei processi nervosi e di carattere ansioso che portano alla comparsa dei sintomi fisici e comportamentali che ci fanno ricostruire il quadro di una persona colpita da esaurimento nervoso .

Il termine stesso è stato coniato negli anni 70, ed indicava. Un quadro molto simile a quello della persona colpita da ansia e attacchi di panico. fondamentalmente si accomunava questo stato al prodotto dello stress sia lavorativo che comune .
Con il boom economico di quei tempi lo sviluppo dell’industria e delle fabbriche in cui si sostenevano dei ritmi di lavoro sovra-umani nacque questo termine che identificava e quasi giustificava la presenza di questi Stati psicologici ed emotivi prodotti principalmente da un abuso dell’attività lavorativa.
I sintomi di quello che viene chiamato esaurimento nervoso sono come abbiamo appena detto molto simili a quelli prodotti dall’ansia ovvero:
1-stato di agitazione continua

2-difficoltà a dormire o a riposarsi (insonnia)

3- pensieri martellanti ripetuti

4-Senso di debolezza e di stanchezza

5-carenza di appetito

Tutti questi sono sintomi comuni alle sindromi ansiose , quindi le terapie e le cure indicate per il cosiddetto ” esaurimento nervoso ” sono senza dubbio le stesse da utilizzare in soggetti colpiti da ansia e da attacchi di panico .

Normalmente chi accusa questi sintomi è giusto che si rechi dal proprio medico che indirizzerà il malato (se così lo vogliamo chiamare ) verso una terapia psicologica o (purtroppo ) l’assunzione di farmaci ansiolitici .

una condizione comune a chi presumere di essere colpito da esaurimento nervoso e pensa di intravederne i sintomi è quello di avere una grossa sensazione di stanchezza e di debolezza non appena si alza dal letto la mattina , anche se non ha fatto le ore piccole o non ha sostenuto un lavoro eccessivo .

i sintomi dell’esaurimento nervoso sono prodotti da un’azione che lo stress esercita sul nostro corpo , come stress noi intendiamo quei fattori di adattamento che ci porta a creare un’eccessiva laboriosità del nostro sistema nervoso , infatti ogni volta ci dobbiamo adattare ad una nuova situazione che sia un nuovo lavoro una nuova relazione o anche semplicemente un imprevisto La nostra mente attiva tutto una serie di difese che sono appunto tese a riequilibrare il nostro  stato nervoso .

Possiamo infine pensare che tutti noi oggi come oggi siamo i più occhi meno colpiti dall’ esaurimento nervoso come anche dall’ansia e degli attacchi di panico  che le statistiche danno come la seconda malattia al mondo entro il 2030 .

Sito in costruzione

Posted by on gen 25, 2013 in Esaurimento Nervoso | 0 comments

Salve questo sito è in costruzione